» Rye e Bourbon Whiskey

Bulleit Rye

×

Bulleit Rye

Euro 8

Il bourbon Tom Bulleit sono sempre stati caratterizzati da un alto contenuto di segale. Era solo questione di tempo affinché Buillet producesse un rye whiskey. Questa nuova ricetta, creata nel 2011, contiene un’elevata quantità di segale. Composto dal 95% di segale e dal 5% di orzo maltato imbottigliato a 90proof (45% vol.). Al naso abbiamo note di legno, ciliegie e vaniglia, con sottili sentori di cuoio e tabacco. Al palato è morbido con note speziate e di vaniglia e miele.

Bulleit Rye

Four Roses

×

Four Roses

Euro 4

Il Bourbon targato Four Roses è un whisky realizzato nel Kentucky, a partire da mais e una accurata selezione di cereali chiamata “mash bill”. Questo distillato perfeziona le proprie caratteristiche invecchiando per 5 anni in piccole botti carbonizzate. Bourbon dal colore ambrato intenso, porta al naso un gradevole profumo fruttato, arricchito da sentori di nocciola. Il gusto è ampio e cremoso, morbido e delicato, con un intrigante tono affumicato unico tra i bourbon ed un finale lungo e persistente su note di miele e di spezie. Indicato da servire liscio o su ghiaccio, può costituire la base di celebri cocktail come il Manhattan.

Four Roses

Jack Daniel’s

×

Jack Daniel’s

Euro 5

L’Old No. 7 è il Tennessee Whiskey iconico che ha fatto conoscere la distilleria Jack Daniel’s in tutto il mondo. Viene ricavato da un “mash” di mais, segale e orzo che rispetta la ricetta messa a punto dal fondatore in persona, a cui viene aggiunta acqua purissima di una sorgente che sgorga a tre chilometri di profondità. Il processo prevede quindi una filtrazione con carboni attivi e maturazione in botti costruite artigianalmente fino al momento ideale, stabilito dai Maestri Distillatori di Jack Daniel’s. Whiskey di colore ambrato, colpisce per i suoi dolci sentori di caramella e vaniglia, su cui si innestano note affumicate e di affinamento. In bocca si caratterizza per un giusto equilibrio tra sapore dolce e legnoso e per una sfavillante e imparagonabile personalità.

Jack Daniel’s

Jim Beam Bourbon

×

Jim Beam Bourbon

Euro 5

Il Jim Beam è un Bourbon Whisky dal color ambrato. Invecchiato per almeno 4 anni, ottenuto dalla distillazione a bassa temperatura di una miscela di cereali, con prevalenza granturco e una percentuale di segale e orzo chiamata Sour Mash (Molto Aspro). Una straordinaria qualità che nasce da una doppia, lenta fermentazione. I suoi aromi sono dolci: di vaniglia, fieno falciato, frutta secca, miele ed erbe aromatiche. In bocca si dimostra di buon corpo e morbidezza, con dolci note di rovere tostato, vaniglia e crema pasticcera. Il finale è lungo con ricordi di resina. È ottimo liscio o con ghiaccio, ma è anche una perfetta base per cocktail e long drink.

Jim Beam Bourbon

Jim Beam Rye

×

Jim Beam Rye

Euro 5

Il Jim Beam RYE è uno dei rye preferiti dell’autore della bibbia dei whisky: Jim Murray. Derivato da una segale di grande valore e invecchiato per 4 anni prima di essere imbottigliato. È un whisky dal colore ambrato scuro. Il suo aroma ricorda la noce moscata, i chiodi di garofano e il pepe nero. Il gusto è prevalentemente di vaniglia, con un finale gradevolmente pungente. Ottimo liscio oppure on the rocks.

Jim Beam Rye

Wild Turkey Bourbon

×

Wild Turkey Bourbon

Euro 6

Conosciuto in origine come Wild Turkey 81, il Wild Turkey Bourbon è un blend di bourbon invecchiati in particolari botti di rovere americano, le famigerate Alligator grado di tostatura n° 4, il più alto disponibile, che fa assumere alle doghe interne una finitura grezza e lucida che ricorda la corazza di un alligatore. Si presenta di colore ambrato chiaro. All’olfatto sviluppa note di vaniglia, pera e miele, con finiture speziate di chiodi di garofano e cannella. In bocca è pieno e ampio, con aromi di caramello e crema. È ottimo da degustare sia da solo che in miscelazione.

Wild Turkey Bourbon