Milazzo Terre della Baronia rosso

  • calice €6
  • bottiglia €22

UVE:

Nero d’Avola dominante e Perricone

TIPOLOGIA DEL TERRENO:

Munti, suolo argilloso organico e piuttosto profondo

SISTEMA DI ALLEVAMENTO:

Cordone Speronato

EPOCA DI RACCOLTA:

Ottobre

MODALITÀ DI RACCOLTA:

selezione dei grappoli in pianta e raccolta manuale in cassette da 14 kg

VINIFICAZIONE:

l’uva viene delicatamente diraspata e dopo una macerazioneprefermentativa a freddo di 24/48h viene fatta fermentare in vinificatori verticali in acciaio per circa 3 settimane con rimontaggi all’aria giornalieri al fine di ottimizzare l’estrazione di colori ed aromi dalle bucce

MATURAZIONE:

circa 12 mesi parte in barrique di rovere e parte in acciaio – affinamento finale in bottiglia

ALCOL:

14,5% vol

DESCRIZIONE:

Un terroir unico le Terre della Baronia con le sue 9 aree e relative sub aree.  Le porzioni di vigneto di area Munti dove sono stati impiantate queste selezioni clonali di Nero d’Avola sono state scelte proprio perché più ricche di sostanza organica e di struttura, grazie proprio al profilo argilloso viene esaltata l’espressione del territorio regalando una particolare ricchezza gustativa e olfattiva .

IL LAVORO IN CANTINA

L’approccio enologico è all’insegna della valorizzazione del lavoro agronomico, che si caratterizza in particolare per un’accurata gestione in verde e diradamento dei grappoli. Grande attenzione ai tempi di macerazione e alle temperature. Attenta selezione dei legni per far emergere con eleganza il profilo sensoriale così peculiare del nostro Nero d’Avola.

NOTE SENSORIALI

Si presenta di un colore rosso impenetrabile.  Al naso è ricco con sentori dolci che ricordano la mora di gelso e la ciliegia nera. Speziature dolci ricordano la liquirizia, l’incenso e la bacca di cacao. Al palato è strutturato con un carattere vigoroso ma allo stesso tempo elegante e fragrante, dotato di ottima persistenza.